Gift Card Coop da € 20,00

20,00

Gift Card COOP da € 20,00

Acquista subito in tutta sicurezza o
contattaci allo 02 80889284 

 

Esaurito

Add to Wishlist
Add to Wishlist
Condividi con noi!

Descrizione

Gift Card Coop

La Gift Card COOP è un buono spesa digitale che ha validità di un anno dalla data di emissione.

La data di scadenza della Gift Prepagata Coop è riportata sul buono. Trascorso tale termine, decade il diritto di acquisto e il buono non è più valido.
Il buono regalo Coop non è rimborsabile, non dà diritto a resto e non può essere convertito in denaro.

Voucher Digitale Coop come funziona:

  • Il Buono Regalo Coop non è rimborsabile, né convertibile in denaro.
  • Le Gift card COOP possono essere utilizzate fino ad esaurimento del credito
  • Attenzione: non è possibile utilizzare i Voucher Digitali COOP per acquistare altre Gift Card.

Come pagare in cassa:

1 Mostra il tuo Codice Personale in cassa (https://www.coop.it/buoni-spesa-digitali-coop)

2 Paga come se fosse una carta di credito.

Logo Coop

Posso ricaricare una Gift Card Coop?

La Gift Card Coop non è una carta di credito.
La Gift Prepagata Coop non può essere ricaricata, rivenduta o convertita in denaro.

Posso regalare una Gift Card Coop?
Sorprendi la tua persona speciale con un regalo che non passa mai di moda! Puoi acquistare la tua e-Gift Card online ed indicare nella pagina del checkout, l’indirizzo email del destinatario della Gift Card.

Se cerchi Gift Card Coop, Voucher Coop, Carte Prepagate Coop, Buoni Regalo Coop, Buoni Sconto Coop, Fringe Benefit Coop, Promozioni Coop e tanto altro lo trovi su Your Gift Card.

Chi è COOP?

Coop è una parte essenziale della storia dei consumi del nostro Paese. Già nel 1854, a Torino apre il primo “Magazzino di previdenza”, un negozio che acquista merci all’ingrosso per rivenderle ai soci al prezzo di costo, tutelando il potere d’acquisto delle famiglie da una fase di crescente inflazione. Solo dieci anni dopo l’apertura del primo magazzino torinese sono già 58 le Cooperative di consumatori presenti nel Regno d’Italia. Nel 1945 i padri costituenti della neonata Repubblica Italiana ne riconoscono il valore tutelandola con l’articolo 45 della Costituzione.Millennio%20innovazione

Nel 2018 si celebra la storia con Coop 70 valori in scatola per i 70 anni del prodotto a marchio, ma la cooperazione di consumatori prosegue anche nel suo rinnovamento. Nel nuovo millennio Coop si apre anche al mondo digital con collaborazioni con Makkox, Francesca Michielin e Levante. Nel 2022 viene presentata la rivoluzione del prodotto a marchio, cinquemila nuovi prodotti a scaffale in cinque anni, esperimento mai provato nell’intera GDO europea.

Informazioni aggiuntive

➡️ Gift Card

✅ Carta Prepagata Digitale

➡️ Categoria GIFT CARD

,

➡️ Cumulabile

✅ Si

➡️ Frazionabile

⛔ No

➡️ Spedizione

✅ Tramite eMail e/o PEC

➡️ Tipologia Prodotto

✅ Gift Card usa e getta

➡️ Validità di utilizzo

⛔ 12 mesi

Come Funziona

Il buono spesa digitale Coop è utilizzabile presso i punti vendita della rete Coop e Doc Roma abilitati.
Il buono, ha un valore facciale di 20€ e può essere utilizzato in un’unica soluzione (no spendibilità parziale) per una spesa di pari valore o superiore.
I buoni sono cumulabili all’interno di uno stesso scontrino, o utilizzabili in più spese.
Per utilizzare il buono puoi o stamparlo o mostrarlo dal visore del proprio cellulare, in modo che la cassa possa leggere il codice a barre su di esso riportato.
Il buono permette di acquistare qualsiasi tipo di merce all’interno del punto vendita ad eccezione del pagamento servizi (Bollettecanoni, ecc …)
La data di scadenza è riportata sul buono.
Trascorso tale termine, decade il diritto di acquisto e il buono non è più valido.
Il buono non è rimborsabile, non dà diritto a resto e non può essere convertito in denaro.
Per verificare i negozi abilitati e le condizioni d’uso, si consiglia di consultare la pagina www.coop.itbuonispesadigitali

Per le Aziende

Le gift card multiuso, che comprendono buoni spesa, benzina e carte prepagate, per la legislazione italiana sono considerate beni in natura.

I beni in natura non sono soggetti a contribuzione e/o tassazione né per l’azienda che li eroga, né per chi li riceve.

  • Contributi welfare unilaterali: per il dipendente non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali. Per l’azienda sono al 100% deducibili per importi entro la soglia dei fringe benefit (258,23€ all’anno) o quando l’erogazione avviene come adempimento di un obbligo definito in un regolamento aziendale; in assenza del regolamento aziendale è ammessa la deducibilità entro il limite del 5/1000 del costo del lavoro indicato in bilancio.
  • Conversione del premio di risultato: i vantaggi fiscali sono previsti per i dipendenti con redditi annui inferiori a 80.000€ e per un importo convertito di massimo € 3000 all’anno per dipendente. Come per i contributi welfare CCNL, quando il premio di risultato viene convertito in welfare, per l’azienda è prevista la piena deducibilità e per il dipendente gli importi convertiti non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali nel caso di conversione di premio di risultato è inoltre ammessa la possibilità di superare le soglie di deducibilità normalmente previste per la previdenza complementare (€ 5.164,57) e l’assistenza sanitaria integrativa (€ 3.615,20). Per i lavoratori con reddito superiore a € 80.000 annui gli accordi possono prevedere il riconoscimento del premio sotto forma di welfare, con la conseguente attribuzione dei medesimi benefici fiscali previsti per i dipendenti con redditi inferiori a 80.000€ annui, solo nel caso in cui non sia prevista come alternativa la sua conversione monetaria.
  • Contributi welfare CCNL: per il dipendente non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali e per l’azienda sono costi aziendali deducibili al 100%

Ti potrebbe interessare…