In offerta!

Gift Card Best Western da € 250,00

250,00 249,00

Gift Card prepagata Best Western da € 250,00

Add to Wishlist
Add to Wishlist
Condividi con noi!

Descrizione

Buono Regalo Best Western

Il Buono Regalo Best Western, è una Carta Prepagata Best Western, per i tuoi acquisti e i tuoi regali nei tanti punti vendita e agenzie Best Western in tutta Italia.

  • Un regalo a colpo sicuro: il destinatario può utilizzare il Buono Regalo per l’acquisto dei prodotti che più desidera
  • I Buoni Regalo Best Western ti consentono di acquistare le tue vacanze e i tuoi soggiorni nel mondo
  • Personalizza il tuo Buono Regalo a seconda dell’occasione o delle passioni del destinatario
  • Un’ampia gamma di design e metodi di spedizione, per un regalo dell’ultimo momento o programmato con un anno di anticipo
  • I Buoni Regalo hanno una validità di sei mesi a partire dalla data di emissione

 

La Best Western International è una catena alberghiera che comprende circa 4.200 hotel indipendenti diffusi in 86 paesi.

Se cerchi Carte Prepagate Best Western, Buoni Regalo Best Western, Buoni Omaggio Best Western, Tessere Prepagate Best Western, Business Card Best Western, Prepaid Card Best Western, e tanto altro, le trovi su Your Gift Card.

 

Informazioni aggiuntive

Tipologia GIFT CARD

Ecommerce, Food & Ristoranti, Hotel & Viaggi, Sport & Tempo Libero

Gift Card

,

Come Funziona

La Gift Card Best Western è spendibile in più soluzioni ed è cumulabile.
La Gift Card può essere spesa in tutti gli alberghi Best Western del Mondo come pagamento parziale o totale del soggiorno e di qualsiasi altro servizio offerto da un hotel Best Western, fino ad esaurimento dell’importo caricato. Potrebbe non essere accettata presso gli esercizi situati all’interno dell’hotel ma non di proprietà o gestiti direttamente dall’hotel stesso.
Best Western è una catena alberghiera che comprende circa 4.200 hotel indipendenti diffusi in 86 Paesi. La Gift Card Best Western dovrà essere presentata al check-in in hotel. Il totale dell’importo del soggiorno sarà scalato dal valore caricato sul buono. Sarà responsabilità del possessore della Gift Card controllare l’importo caricato.
La Gift Card non può essere utilizzata per prenotazioni con tariffe promozionali che prevedono l’addebito diretto dell’intero soggiorno sulla carta di credito. La Gift Card non può essere utilizzata come garanzia per le prenotazioni, quindi il soggiorno presso la struttura scelta deve essere effettuato entro la data di scadenza indicata. Best Western si riserva il diritto di richiedere un deposito cauzionale anticipato per le spese che non sono coperte dalla Gift Card.
Per informazioni visita www.bestwestern.com/it_IT.html

Per le Aziende

Le gift card multiuso, che comprendono buoni spesa, benzina e carte prepagate, per la legislazione italiana sono considerate beni in natura.

I beni in natura non sono soggetti a contribuzione e/o tassazione né per l’azienda che li eroga, né per chi li riceve.

  • Contributi welfare unilaterali: per il dipendente non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali. Per l’azienda sono al 100% deducibili per importi entro la soglia dei fringe benefit (258,23€ all’anno) o quando l’erogazione avviene come adempimento di un obbligo definito in un regolamento aziendale; in assenza del regolamento aziendale è ammessa la deducibilità entro il limite del 5/1000 del costo del lavoro indicato in bilancio.
  • Conversione del premio di risultato: i vantaggi fiscali sono previsti per i dipendenti con redditi annui inferiori a 80.000€ e per un importo convertito di massimo € 3000 all’anno per dipendente. Come per i contributi welfare CCNL, quando il premio di risultato viene convertito in welfare, per l’azienda è prevista la piena deducibilità e per il dipendente gli importi convertiti non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali nel caso di conversione di premio di risultato è inoltre ammessa la possibilità di superare le soglie di deducibilità normalmente previste per la previdenza complementare (€ 5.164,57) e l’assistenza sanitaria integrativa (€ 3.615,20). Per i lavoratori con reddito superiore a € 80.000 annui gli accordi possono prevedere il riconoscimento del premio sotto forma di welfare, con la conseguente attribuzione dei medesimi benefici fiscali previsti per i dipendenti con redditi inferiori a 80.000€ annui, solo nel caso in cui non sia prevista come alternativa la sua conversione monetaria.
  • Contributi welfare CCNL: per il dipendente non costituiscono reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali e per l’azienda sono costi aziendali deducibili al 100%

Ti potrebbe interessare…